Of Heaven and Earth: 500 anni di pittura italiana

Ecco che l’arte italiana si trova ad essere nuovamente protagonista, grazie alla mostra “Of Heaven and Earth: 500 Years of Italian Painting from Glasgow Museums”, che farà tappa nei principali musei dell’America del Nord, e che presenterà opere di grandi maestri del Rinascimento e non come Giovanni Bellini, Sandro Botticelli, Domenichino, Francesco Guardi, Salvator Rosa e Tiziano.

L’obiettivo di questo evento è quello di presentare l’evoluzione tematica e stilistica nell’arte italiana, partendo dalle rigorose rappresentazioni religiose del tardo Medio Evo, passando alla bellezza e alla classicità delle opere che hanno caratterizzato il Rinascimento per finire con le immagini laiche e di genere del diciannovesimo secolo.  Tutti i pezzi esposti, provengono direttamente dai musei della città scozzese di Glasgow, evidenziandone l’elevata qualità delle opere possedute.

La mostra,organizzata in cinque sezioni cronologiche, Of Heaven and Earth, e che comprende quadri provenienti dai principali centri artistici italiani è stata ben preparata: molte di queste opere infatti, al fine di mantenere un ottimo stato di conservazione, sono state sottoposte a procedure e trattamenti specifici. Altro scopo dell’esposizione è quello di mettere in luce nuove ricerche e scoperte relative all’attribuzione, data, provenienza, analisi ai raggi infrarossi e ricostruzione di pale d’altare divise in parti.

Il catalogo dell’evento conterrà, oltre a questi preziosi capolavori, anche saggi sulle collezioni di Glasgow e sui quadri italiani nel Museo del Guest Curator Peter Humfrey, uno specialista di arte italiana internazionalmente riconosciuto, insegnante alla University of St. Andrews.

La mostra e’ stata organizzata dalla American Federation of Arts and Glasgow Museums, e sarà presentata nelle seguenti sedi: Oklahoma City Museum of Art (22 agosto –17 novembre 2013); Art Gallery of Alberta, Edmonton, Canada (13 dicembre 2013 – 9 marzo  2014); Everson Museum of Art, Syracuse, NY (17 aprile – 13 luglio 2014); Milwaukee Art Museum (1 ottobre 2014, 4 gennaio 2015); Santa Barbara Museum of Art (6 febbraio – 3 maggio 2015).

                                                                                                                                Marisol BERTERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *