2 italiani per il Premio New York

Destinazione Grande Mela per i due artisti italiani emergenti che hanno vinto l’undicesima edizione del Premio New York. A trionfare sono stati Giorgio Andreotta Calo’ e Sven Sachsalber, che potranno usufruire di un soggiorno studio di quattro mesi negli Stati Uniti per sviluppare le proprie capacita’ creative a contatto con il frizzante ambiente culturale e artistico di New York. Durante la permanenza negli Usa, i due artisti godranno di un assegno mensile per vitto e alloggio e di uno studio presso la Galleria Iscp a Brooklyn.

Inoltre, potranno partecipare alle attivita’ culturali organizzate dall’Istituto e dall’Italian Accademy oltre che assistere alle lezioni alla Columbia University in materia di storia dell’arte, teoria cinematografica, arti visive e architettura. Al termine del soggiorno a New York, gli artisti organizzeranno una mostra delle loro opere presso la Galleria Iscp o altre istituzioni a Manhattan, donando inoltre un loro lavoro artistico all’Istituto italiano e all’Italian Academy.

                                                                                                              Lea Pericoli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *