La tentazione di essere felici al “Books at Berlinale”

Un altro grande successo italiano per l’editore Longanesi che ha pubblicato a gennaio: “La tentazione di essere felici” il romanzo dell’autore Lorenzo Maroni. Il romanzo dello scrittore napoletano (classe 1974)è stato scelto come unico testo italiano dalla giuria e selezionato per partecipare alla decima edizione del “Books at Berlinale” l’importante evento che unisce cinema e letteratura, organizzato dal Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Il Books at Berlinale è una manifestazione che esordisce per la prima volta nel 2006, in cooperazione con la Fiera del libro di Francoforte e si propone di essere il fil rouge tra i produttori cinematografici le agenzie letterarie e le case editrici. “La tentazione di esistere” è un romanzo semplice che nella sua semplicità custodisce la profondità della vita. È un romanzo di formazione, per niente consolatorio che narra il vissuto di un vecchio settantenne cinico e rompiscatole che ha deciso di cambiare nonostante la sua età, o forse proprio grazie a quella. Questo atteggiamento rende il vecchio protagonista, Cesare Annunziata, un uomo incredibilmente libero, la gente a lui non è mai piaciuta e non ha l’ambizione di piacere a loro, quindi regala i suoi apprezzamenti a pochi eletti e soprattutto a se stesso. Questo romanzo scava nella pieghe profonde dell’esistenza umana e offre ai lettori uno spunto importante per crescere, trasformarsi, imparare dai propri errori, ma soprattutto ci fa riflettere sul fatto che sesso, amore, bilanci esistenziali, notti insonni e agitate dal dubbio, non sono estranee alla cosiddetta vecchiaia.
Il 7 febbraio presso la House of Representatives di Berlino, “la tentazione di essere felici” verrà esaminato da diversi produttori cinematografici per poter essere portato anche sul grande schermo.
                                                                                                    Silvia BERLINGUER

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *