Fabi, Gazzè e Silvestri volano in Europa

E’ impossibile pensare che un italiano medio, anche se poco interessato alla musica neomelodica del BelPaese, non abbia mai sentito parlare di tre grandi come Niccolò Fabi, Max Gazzè e Daniele Silvestri. I primi due, soprattutto a inizio carriera, formavano una coppia, e il loro primo tormentone d’esordio fu “Vento d’Estate”, mentre Daniele Silvestri annovera al suo attivo diverse partecipazioni al Festival di Sanremo, e tutti abbiamo nelle orecchie la sua “Salirò”.
Oggi, sotto l’ala protettrice della Sony Music, i tre sono uniti in un progetto comune, che ha l’obiettivo di far varcare alla musica italiana i confini del nostro Paese, volando in tutta Europa. Attualmente il loro singolo “Life is sweet” suona nelle radio, mentre viene confermata la scaletta degli spettacoli nei più importanti club internazionali. I tre cantautori, infatti, si esibiranno: il 26 settembre in Germania a Colonia (Club Bahnhof Ehrenfeld), e il 27 a Berlino (Franz Club); il 30 settembre a Parigi (La Bellevilloise) e il 1° ottobre a Londra (Dingwalls). Il 3 ottobre si sposteranno a Bruxelles (VK), il 4 a Amsterdam (Sugar Factory), il 9 a Valencia (Sala Noise), il 10 a Madrid (Sala But Madrid), l’11 a Barcellona (Sala Razzmatazz). Per vederli suonare dal vivo in Italia invece, bisognerà aspettare novembre.
Il trio è ancora in studio per completare l’incisione del disco, che uscirà il 16 settembre, contemporaneamente, in Italia, in Francia, Germania, Spagna, Belgio, Olanda e Svizzera.
I tre artisti più volte si sono uniti con la loro musica nell’ambito nazionale, e oggi uniscono le loro forze con brani ad effetto suonati a sei mani.
                                                                                                                                                                                                      Marisol BERTERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *