“ROENTGEN” di Sonic Radiation, un vortice di ritmi digitali

Un progetto che aspira ad esprimere speranza, energia e riverenza per la musica elettronica e per la vita, Sonic Radiation costruisce un’emozionante musica dance elettronica che è allo stesso tempo intrigante e accattivante, creando nuovi suoni audaci ma fedeli alle radici del genere. 

Todd Last – artista solista di Dallas, Texas (USA) – trae ispirazione da gruppi industriali come Front 242 e Front Line Assembly, così come gruppi elettronici più tradizionali come The Crystal Method , Depeche Mode e Astral Projection.  

Todd Last

Roentgen”, l’ultimo lavoro di Todd, in arte “Sonic Radiation” è ispirato alla gamma completa della scena elettronica, mescolando stili e suoni in un progetto instancabile per dare ai suoi ascoltatori qualcosa di nuovo, non solo per l’orecchio, ma anche per la mente. 

A lungo malato di una straziante lesione del midollo spinale, Todd Last ha lavorato duramente per rendere il suo sogno di creare musica elettronica viscerale, una realtà. Dopo aver perseverato con un duro regime di terapie di recupero, Todd è stato in grado di ricominciare la sua vita, e la scelta artistica del nome “Sonic Radiation” è una testimonianza del suo duro lavoro e della sua forte passione per la musica.  

“Roentgen” entra in scena come un vortice di ritmi digitali, una produzione scintillante, capace di trasmettere una rara combinazione di atmosfere, accompagnate da un’estetica sorprendente. Costruito su un’atmosfera pulsante implacabile che intaglia un percorso distinto attraverso il paesaggio sonoro EDM in continua evoluzione, Sonic Radiation, nel suo ultimo singolo “Roentgen” si spinge in avanti con un’energia incessante e un suono tattile brillante.  

“Roentgen”, un rilascio più sfumato e strutturato rispetto ad alcuni dei suoi progetti precedenti, la canzone è volutamente posta in prima linea, portando l’energia classica e incontesa del club in un mondo digitale frenetico e completamente moderno. Creando il proprio sontuoso arazzo di toni digitali e sintetizzatori luminescenti, “Roentgen” si trova all’interno del proprio piano astrale, creando un suono tettonico ritmico e assolutamente innegabile.  

Lontano dalla musica dance mainstream che attraversava le pista da ballo al neon il sabato sera, “Roentgen” il nuovo singolo di Sonic Radiation è facilmente riconducibile alla rielaborazione di un nuovo mondo musicale, lontano dal genere commerciale. 

Roentgen”, è disponibile da oggi, 20 novembre 2020, su tutte le piattaforme digitali.

Arianna Caracciolo

Link Spotify: 

https://open.spotify.com/album/3a2hg68WyEvYFX5mp1Y4Th

Web links:

https://www.facebook.com/sonicradiation/

instagram.com/sonicradiation

soundcloud.com/sonicradiation

twitter.com/sonicradiation

youtube.com/sonicradiation

www.sonicradiation.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.