MONFERRATO, TERRA DI DANZA

Il Monferrato è sempre più legato all’arte tersicorea e si conferma quale vivaio di giovani promesse. Nello scorso fine settimana l’edizione 2016 del Concorso “Moncalvo in Danza 2016”, avvenuto presso lo storico Teatro Alfieri di Asti dove sono state andate in scena ben 207 coreografie suddivise tra danza classica, neoclassica, danza di carattere e danza moderna e contemporanea, ha visto trionfare, tra i migliori talenti della Sezione Moderna Rebecca Ferreri di Casale Monferrato, con l’“Aria sulla 5a corda” di ASD Ritmo Danza. Grande commozione per questa giovanissima promessa della danza, che ha condiviso la gioia della vittoria con l’insegnante Sandra Rossi. Resta in Piemonte anche il premio per la miglior coreografia “Moderna” andato ad “Arte Danza Novara” diretto da Barbara Gatto con “Trappola per topi”. Nella Sezione Classica il miglior talento viene invece dalla provincia di Venezia ed è Linda Giubelli del Centro Danza Diaghilev Asd di Francesca Siega mentre la miglior coreografia è quella di “Arti’s” Genova di Francesca Frassinelli con “Allegro in Polka”. Infine nella Sezione Contemporanea è ancora una volta Linda Giubelli da Venezia e la migliore coreografia è quella di “The lost given” di Arti’s di Genova. Complessivamente sono state 92 le coreografie presentate sabato tra danza classica/neoclassica e di carattere alle quali si sono aggiunte, domenica, le 115 esibizioni nella danza moderna e contemporanea con ballerini arrivati da tutta l’Italia. “È davvero emozionante – era il commento a caldo domenica sera del direttore dell’evento Massimiliano Vacchina – vedere come il festival cresce di anno in anno in numeri e qualità.” I migliori talenti dell’edizione 2016 del Concorso “Moncalvo in Danza” hanno soltanto dato l’arrivederci al Monferrato: le colline di Moncalvo li riaccoglieranno infatti in occasione del “Gran Galà” inaugurale previsto per sabato 25 giugno alla presenza degli ospiti speciali l’étoile della danza Carla Fracci e il regista Beppe Menegatti. In tale occasione i primi classificati del concorso si esibiranno sul palcoscenico di Moncalvo che ospiterà anche il vincitore di “Amici 2011” Denny Lodi e Costantino Imperatore dal Teatro dell’Opera di Roma. Inoltre, in tale serata, verrà assegnato il Premio della Critica “Moncalvo in Danza 2016”. Previste, inoltre, le esibizioni dei ‘dancers’ di fama internazionale Vittorio Galloro e Arianne Lafita, primi ballerini ospiti dell’Hong Kong Ballet. Dal 25 giugno fino al 2 luglio la città monferrina sarà luogo di svolgimento di workshop e spettacoli con la partecipazione di centinaia di ballerini, ancora una volta da tutta Italia.

                                                                                        Michele OLIVIERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.