BIRD’S DANCE PROJECT

Nato nel 2014 dalla volontà di Matteo Levaggi e Marosa d’Annunzio (Alkema Ambasciatori di Cultura), il Bird’s Dance Project è un progetto che guarda alla promozione della danza contemporanea con azioni precise sul territorio italiano e non solo, dando la possibilità a studenti e danzatori di perfezionare il loro percorso artistico attraverso un Master della durata di sei mesi e la produzione di spettacoli pensati per il Bird’s Dance, coinvolgendo compositori, artisti visivi e coreografi ospiti. A partire dalla prossima estate si aggiunge alle produzioni “Ali per volare” e “nelVento” firmate da Levaggi, la nuova produzione “I have a dream” che ospita il coreografo Valerio Longo con la creazione “BluAwekening”. Una serata a quattro mani che vedrà in scena una nuovissima versione del primo lavoro per ensemble, creato per il Balletto Teatro di Torino nel 2001 da Levaggi, dedicato al Mito della POP Art, Andy Warhol, dal titolo “Dance for Della”. Una serata di pura danza Made in Italy. A questa serata si aggiungerà nell’ottobre del 2016 un coreografo emergente di età compresa tra i 18 e i 26 anni, scelto tra la rosa dei progetti ricevuti grazie al bando “Coreografi emergenti” del Bird’s Dance. Prossimo appuntamento per il Bird’s Dance il 22 giugno 2016: in occasione della “XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano” serata evento “Sentieri selvaggi | Bird’s Dance Project” all’Hangar Bicocca – Milano. Musica eseguita dal vivo da Sentieri selvaggi di Steve Reich e Carlo Boccadoro. Con la partecipazione di Alvaro Dule / danzatore della Wayne McGregor Company. Sito web del Bird’s Dance: http://matteolevaggi.wix.com/bdpml
                                                                                                   Michele OLIVIERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *