MALALA

L’associazione vigevanese “La Barriera” e l’“Associazione OltreMare” con la collaborazione del “Tavolo Migranti” e il contributo della Fondazione Cariplo, organizza a conclusione del progetto “I colori del mondo” una proiezione speciale! Lunedì 21 dicembre alle ore 21,00, verrà presentato il docu-film “Malala” per la regia di Davis Guggenheim. La vicenda di Malala Yousafzai ha commosso il mondo intero. Aveva appena quindici anni quando nel 2012 fu vittima dei talebani della Valle dello Swat che le spararono tre colpi di pistola alla testa mentre tornava a casa da scuola. La sua colpa: aver manifestato pubblicamente, fin da piccola, il suo desiderio di leggere e studiare. Dopo l’attentato che l’ha ridotta in fin di vita e che l’ha costretta a lunghi mesi di cure e riabilitazione, Malala ha dato vita a un’organizzazione no profit, la “Malala Fund”, con la quale raccoglie fondi dedicati a progetti educativi in tutto il mondo. Oggi risiede a Birmingam in Inghilterra insieme alla sua famiglia. Il suo impegno in difesa della Cultura e dell’Educazione delle donne ne ha fatto, nel 2014, la più giovane vincitrice di sempre del “Premio Nobel per la Pace”. Il documentario è un ritratto molto intimo della ragazza, del suo rapporto con il papà, attivista e sostenitore del diritto allo studio delle donne in Pakistan, della sua nuova vita in Gran Bretagna e del suo legame ancora forte con la terra d’origine. Al termine della proiezione panettone e spumante per festeggiare l’imminente festività del Santo Natale! Cinema Teatro Odeon, Vigevano (Pavia). Info: 348-1269711.
                                                                                                                          Michele OLIVIERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.