Yoga della Risata fenomeno mondiale. Gli eventi italiani

Regola il sistema digerente, pulisce e fortifica quello circolatorio e respiratorio, elimina il volume residuo e contribuisce all’eliminazione dello scarto. Questo e molto altro produce la “risata umana” che, in tutto il mondo, ha così veicolato questa conoscenza alla costituzione dello YOGA DELLA RISATA, in Italia con prossimi numerosi appuntamenti.
Autostima, amore, abbracci, con-tatto, amicizie, sono le parole chiave delle “DOMENICHE DELLA FELICITUDINE” che tornano il 27 settembre a Roma, mentre, per la prima volta in Italia in un evento dedicato alle sole donne che vogliono far fiorire la felicità, Lecce si aprirà dal 3 ottobre al 1 novembre allo “YOGA DELLA RISATA E FELICITUDINE NELLA CASA DELLA FELICITUDINE”. “YDR BASIC LEARNING” sarà invece l’incontro che si terrà ad Arezzo il 4 ottobre. “IL SEGRETO DELLO YOGA SEMPLICE” sarà svelato l’11 ottobre a Martellago Pianiga (Ve). Sempre in ottobre, dal 16 al 18 a Lucignano (Ar), tutti a “RESPIRO E RISATE”. Il mese terminerà il 24 e 25 ottobre con “GUERRILLA MARKETING E COMUNICAZIONE ECOLOGICA” a Monteortone (Teolo-Padova). Infine, ma il calendario è in continuo sviluppo, il 21 e 22 novembre si potrà imparare la preziosa metodologia grazie al meeting “CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALE DI LEADER DI YOGA DELLA RISATA”.

Molte, dunque, le occasioni per approcciare questo straordinario comportamento e moltissime le applicazioni che per esso si sono scoperte negli anni: i benefici sono stati adottati nel mondo della scuola ma anche nei luoghi di lavoro. Nell’ambito delle persone con difficoltà, come i diversamente abili, gli anziani e i detenuti, ha trovato sostanziali miglioramenti sociali.

Oggi, in tutto il pianeta, i centri di YOGA DELLA RISATA si stanno moltiplicando, grazie all’intuizione del Dottor Madan Kataria, medico e gelotologo che, nel marzo del 1995, pensò e realizzò il primo Laughter Club. Dopo le sue messe a punto per trovare la miglior strategia di attuazione, la diffusione dei club fu immediata tanto che, dal 1 gennaio 1998, è istituita la “GIORNATA MONDIALE DELLA RISATA PER LA PACE”. Vistosi gli striscioni durante le celebrazioni: “La pace del mondo attraverso la risata”, “Entra a far parte del Club della risata, è gratis”, “Sono un membro del Club della risata”.
La filosofia? La risata è contagiosa. E, insieme, la pace nel mondo si può.

                                                                                                               Silva BOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *