DANZA IN VILLA ARCONATI

Alla piccola Versailles di Milano un intero fine settimana dedicato alla danza. La “Fondazione Augusto Rancilio” e “NonSoloDanza ASD” presentano la prima edizione di “Danza in Villa”, Festival dedicato alla danza all’interno della cornice unica di Villa Arconati. Sabato 19 e domenica 20 settembre il giardino monumentale e le nobili sale della piccola Versailles lombarda faranno da palcoscenico ad esibizioni, stage e attività legate al mondo della danza classica, modern contemporaneo e hip hop. Un’occasione unica per vivere Villa Arconati in modo inedito ma sempre “delizioso”. La giornata di sabato 19 settembre sarà interamente dedicata a coloro che della danza hanno fatto la loro passione e la loro professione con stage tenuti da insegnanti di fama internazionale: si inizia alle 11.00 con la lezione di Gus Bembery “Il re” dell’hip hop (livello medio-avanzato); alle 13.30 e alle 15.20 la Maestra Alessandra Celentano proporrà ben due lezioni di danza classica: la prima per danzatori di livello medio e la seconda dedicata ai ragazzi dai 9 ai 12 anni; l’ultima lezione sarà dedicata invece al modern-contemporaneo di livello intermedio-avanzato con l’insegnante di fama internazionale Roberta Fontana. I maestri: Gus Bembery, è certamente tra i numeri uno al mondo come insegnante, coreografo e ballerino di danza Hip Hop. Definito “Il re”: il suo è uno stile unico, una geniale fusione di movimenti che sembrano disegnare la musica che ci accompagna. Insegnante nella prestigiosa scuola di danza californiana “The Age” a Los Angeles, ha collaborato alle coreografie dei video di Madonna e Janet Jackson. Le sue coreografie sono una fonte inesauribile di idee, visioni e immagini che hanno i più diversi riferimenti: le arti marziali, le danze indiane, le danze tribali africane solo per citarne qualcuno. Non è un caso che le sue lezioni presso i centri di danza più importanti di Los Angeles siano un richiamo per molti appassionati provenienti da tutto il mondo. Alessandra Celentano, insegnante di fama internazionale, diplomata all’Opera di stato di Budapest. Ha fatto parte dell’Aterballetto diretto da Amedeo Amodio, dove ha interpretato ruoli da prima ballerina in coreografie di alcuni tra i più grandi coreografi del Novecento e ha ballato accanto a grandi interpreti del mondo della danza prendendo parte a tournée in tutto il mondo. Diventa maître de ballet nei maggiori teatri d’Italia: al Teatro alla Scala, all’Opera di Roma, al Teatro Comunale di Firenze e al San Carlo di Napoli. Attualmente partecipa al programma televisivo Amici di Maria De Filippi, in qualità di professore e coreografa. Roberta Fontana, insegnante e coreografa internazionale di modern. Insegna a Roma allo Ials ed è frequentemente invitata come docente e coreografa ad importanti masterclass in Italia e in Europa. E’ docente di Modern per classi avanzate per professionisti in varie scuole in Italia, in Francia, in Spagna, in Germania, Svizzera, Polonia, Ucraina, Bielorussia, Russia, Inghilterra e recentemente in U.S.A. Ha lavorato per la tv, per il teatro, per il cinema. Maître per dare classi al corpo di ballo di grandi Compagnie. L’interpretazione musicale costituisce l’elemento essenziale del suo stile che esalta la dinamica, la tecnica e l’espressione del ballerino. Le sue creazioni coreografiche si esprimono, rinnovandosi, nel suo insegnamento. Gli stage si terranno nell’esclusiva Sala del Museo di Villa Arconati. Sono a pagamento (nella quota è compreso il biglietto d’ingresso a Villa Arconati) e a numero chiuso. “Ma questo Festival non è pensato solamente per i professionisti, spiega Giusy Converti (direttrice dell’Accademia NonSoloDanza) la nostra idea insieme alla Fondazione Augusto Rancilio è di riportare Villa Arconati ai suoi antichi fasti attraverso una delle “delizie” che nel corso dei secoli hanno allietato le giornate degli Ospiti in visita. E la danza, allora come oggi, è certamente una di queste!” Ci sarà dunque spazio per tutti! Appassionati di danza, appassionati di Villa Arconati e anche semplici curiosi: stand di danza, esibizioni, un set fotografico professionale e la splendida mostra fotografica a cura di Marco Cappalunga accompagneranno i visitatori in un’atmosfera davvero unica. E per i più piccini animazione e minidisco. Una sorpresa, infine, aspetta i visitatori durante le visite guidate al piano nobile: per la prima volta in assoluto una danzatrice solista dell’Accademia NonSoloDanza si esibirà in una esclusiva coreografia nella Sala da Ballo settecentesca, ricamata di stucchi e dorature. Un’occasione davvero unica per i visitatori per rivivere ancora oggi i fasti degli Arconati!. Tutte le attività ad esclusione degli stages di sabato 19 settembre (a numero chiuso e a pagamento) rientrano nel biglietto d’ingresso di Villa Arconati. L’evento contribuisce al progetto di recupero e valorizzazione di Villa Arconati. Info e prenotazioni: info@nonsolodanzabollate.it – 347.1431379. Per conoscere tutti i dettagli e il calendario completo delle iniziative visitate il sito internet www.villaarconati.it
                                                                                                        Michele OLIVIERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *