JIRÍ KYLIÁN

Il 15 febbraio il coreografo ceco Jirí Kylián incontrerà il pubblico dell’Auditorium di Roma per presentare tre suoi cortometraggi: “Between Entrance and Exit”, “Schwarzfahrer”, “Car-Men”. La proiezione sarà preceduta, intercalata e conclusa da Kylián stesso che li spiegherà e commenterà con i suoi collaboratori fondamentali in queste opere: Sabine Kupferberg, Boris Paval Conen, Han Otten, Patrick Marin e David Krügel. Conduttrice della serata sarà la giornalista Leonetta Bentivoglio. Classe 1947, Kylián è uno dei massimi interpreti della coreografia contemporanea. Storico direttore artistico del Nederlands Dans Theater, le sue coreografie sono entrate nel repertorio delle più grandi compagnie di danza del mondo. “Between Entrance and Exit”, titolo che rimanda al tempo che ci è dato tra la nascita e la morte, narra l’incontro di un uomo e una donna in un labirintico appartamento abbandonato. “Schwarzfahrer”, racconta il viaggio surreale di una donna di mezza età e di un ragazzo, un incontro simbolo della perdita del giovane amore da una parte e dall’altra; unica certezza quella dell’ultima fermata. Infine “Car-Men” è un’originale rilettura della Carmen con la straordinaria interpretazione di 4 attori-danzatori over 40 del NDT3.

                                                                                                           Michele OLIVIERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *