Paolo Conte torna a Parigi

Paolo Conte è uno dei cantautori italiani più celebri, non solo in Italia, ma nel mondo. Astigiano di origine, avvocato di professione, Conte ha alle spalle una formazione di pianista, strumento che lo ha sempre accompagnato nella carriera musicale. Da sempre amante del jazz americano, Conte ha appena pubblicato la sua ultima fatica, “Snob”, e inevitabilmente, per la promozione dell’album, è partito anche il tour internazionale.
Le prossime tappe della tournée si terranno a Parigi, a Le Grand Rex, il 26 e il 27 gennaio.
La capitale francese non è una data scelta a caso nel tour di Paolo Conte: da sempre infatti, egli è altamente stimato ed apprezzato dal pubblico d’oltralpe, che gli ha sempre dato molto, interpretando molti suoi testi e accogliendoli spesso meglio di quanto non sia stato in grado di fare il popolo italiano. Ha ricevuto tra l’altro la Grande médaille de Vermeil, all’Hotel de Ville di Parigi, e in quell’occasione proprio Christophe Girard, vicesindaco responsabile della Cultura, ha voluto ricordare i tratti salienti della carriera del cantautore italiano ma non solo, ha altresì sottolineato il rapporto affettivo che lega la capitale francese all’l’artista: “Quando si pensa a Paolo Conte, si pensa alla sua “allure”, alla sua inconfondibile silhouette. Una sagoma che a mio parere non è nera ma di fuoco. Me lo lasci dire francamente, lei è il nostro Cavaliere preferito. Prima ancora che un avvocato, lei è un artista e un uomo libero. A nome del comune di Parigi, che ha uno stretto legame con Roma e adesso con Asti, volevamo renderle omaggio, attribuendole una sorta di cittadinanza onoraria della città”. Vicinanza di anime che anche Conte non ha mai nascosto, definendo Parigi : “la città artistica per eccellenza”.
“Snob”, il nuovo album di Conte, prodotto da Rita Allevato e distribuito da Universal, contiene quindici brani inediti, che indicano chiaramente un ritorno alle origini: le musiche e i testi infatti richiamano quelle caratteristiche che lo hanno reso grande negli anni ’70 e ’80.
L’appuntamento è quindi per il 26 e il 27 gennaio a Le Grand Rex di Parigi, e i biglietti sono acquistabili sul sito internet dell’artista: http://www.paoloconteofficial.com/
                                                                                                     Marisol BERTERO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *