Moda e Canzoni protagoniste al 70° Festival di Amadeus

Il 5° Defilè sulla scalinata esterna del Casino municipale, venerdì 7 febbraio, ore 16

Di Maria Sole Ferrero

SANREMO. La prossima sarà un’ intensa settimana di canzoni, ma anche di moda per un Sanremo destinato a raggiungere un altissimo indice di gradimento, e di critica. Intanto il Casinò Municipale presenta un’iniziativa legata alla Moda che sta entrando nelle corde del nuovo CDA della casa da gioco, che vuole riprendere una tradizione, anche per chi segue il Festival della Canzone: un passaggio fondamentale, un punto fermo tra le iniziative collaterali al mega show dell’Ariston che parte martedì.

Uno spettacolo nello spettacolo che raccoglie sempre molto pubblico che segue l’evento con la curiosità di capire quali siano le nuove collezioni primavera/estate presentate in anteprima sulla scalinata della Casinò, sempre più attratto da eventi di costume. La moda è certamente tra questi e venerdì 7 febbraio (ore 16.00), stilisti d’eccellenza dimostreranno che l’interesse per questo settore è tutt’ora alto.

50 di capi esclusivi saranno i veri protagonisti del Defilè con Modelle professioniste che li indosseranno. Il Defilè sarà condotto dalla coppia consolidata: Cristiano Gatti con l’attrice-cantante Elena Presti, che non mancheranno di spiegare al pubblico il lavoro degli stilisti partecipanti, alcuni dei quali conoscono già quest’esclusiva passerella.

Il programma comincia alle 11 con la prova abiti, seguirà il Trucco & Parrucco, curato da Paolo Gori dell’Hair School di Taggia, poi una prova generale e il via al Defilé con coreografia e regia di Maurizio Girelli.

Gli stilisti: Eleonora LASTRUCCI di Prato; Eleonora ALTAMORE di Roma; Maddalena COLPO di Eray, Biella e LYUDY di Milano. Alcune nostre modelle: Arianna Cassini, Giorgia Lo Iacono, Federica Volpi, Deola Godini, Jasmine Abdallah (da Casa Sanremo), insieme ad Elena Chiella, tutte giovanissime ambasciatrici della Moda Young. L’organizzazione è di Renata Rivella e Manuela Poletti; direttore artistico Ilio Masprone, curatore di eventi internazionali (nella foto un’immagine della scorsa edizione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *